Glossario

BUFFER

Letteralmente "tampone"

Si tratta di una “memoria di transito”, una zona nella memoria del pc in cui viene lasciata “in attesa” un’informazione, prima di essere assegnata al programma che deve utilizzarla. Ad esempio, è possibile memorizzare sul buffer i pacchetti voce VoIP di una conversazione telefonica via internet per inviarli tutti in contemporanea. I buffer sono molto utilizzati anche per coprire i tempi di latenza delle connessioni di rete.

INDIETRO

There is currently no content classified with this term.