Glossario

LCD

Liquid Crystal Display

Tipologia di display molto utilizzata nella produzione di televisori a schermo piatto, smartphone, tablet e pc. Gli schermi LCD possono essere anche “touch” ovvero possono supportare l’interazione dell’utente attraverso l’utilizzo di un apposito pennino o con il semplice tocco delle dita. I display LCD possono essere di tipo resistivo o capacitivo. Il touchscreen di tipo resistivo è costituito da due strati di materiale plastico separati da uno spazio, e basa il suo funzionamento sulla resistenza elettrica: premendo lo schermo si crea un contatto tra i due strati conduttori elettricità, il sistema traccia le coordinate di contatto e le “traduce” in comandi. Questa tecnologia è la più economica e diffusa, ma qualità e robustezza dello schermo sono minori. Il touchscreen capacitivo genera un flusso di elettroni attraverso la superficie del display che è ricoperto da un sottile strato di ossido metallico: quando un oggetto capacitivo, come un dito, tocca lo schermo il campo elettrico subisce una variazione. Il dispositivo rileva la distorsione e assegna le coordinate del tocco. Ecco perché su schermi capacitivi non è possibile utilizzare oggetti inanimati come ad esempio i pennini. Questi schermi sono relativamente più resistenti e nitidi grazie alla maggiore trasparenza.

INDIETRO

There is currently no content classified with this term.