TUTTO + Linea Casa

Dopo il primo anno 60€ al mese. Escluso costo aggiuntivo del Router Wi-Fi a 5€ per 48 rate mensili. Adesioni fino al 30/06/2017. Con vincolo di 24 mesi. Navigazione fino a 30 Mega nelle zone coperte da Fibra. Il traffico illimitato è soggetto a condizioni di uso lecito e corretto.
Prezzi IVA esclusa

Termini e condizioni offerta TUTTO

Per le attivazioni dell’offerta TUTTO entro il 30/06/2017 vigono le seguenti promozioni:

  • Il contributo mensile è scontato da 40€/mese a 30€/mese per 1 anno
  • PROMO Passa a TIM da altro Operatore: la quota di adesione è scontata da 100€ UT a 0€ UT

L'offerta TUTTO include:

  • Telefonate ILLIMITATE verso i numeri Fissi e Mobili nazionali (1) incluse e senza scatto alla risposta (2)
  • Servizi telefonici supplementari: Chi è, Avviso di chiamata e Trasferimento di chiamata, per essere sempre reperibile e non perdere le tue occasioni di business, Conversazione a 3 (disponibile solo con impianto su rete analogica tradizionale)
  • Trasferimento di chiamata in caso di guasto (3)
  • Accesso ad Internet con velocità fino a 30 Mbps in downstream e fino a 3Mbps in upstream(4) in copertura Fibra con Banda Minima Garantita(5) (Verifica la velocità di navigazione nella tua zona)
  • OPZIONE SUPERFibra per navigare fino a 300 Mbps in base alla copertura
  • 1 Servizio TIM Bundle Digital incluso a scelta tra TIM Wi-Fi Professional e Data Space Bundle Internet
  • Router Wi-Fi professionale in vendita obbligatoria rateizzata in 48 mesi, con installazione con tecnico TIM e garanzia inclusa
  • Durata minima contrattuale di 24 mesi, con corrispettivo in caso di recesso anticipato
Dettaglio Costi
Abbonamento mensile 40€
30€/MESE IN PROMO per 1 anno(6)
Contributo di attivazione GRATIS
Quota di adesione
  • 100 € per Nuove Linee
  • GRATIS se Passi a TIM da altro Operatore
Router Wi-Fi In vendita rateale obbligatoria con pagamento in Conto TIM.
Rata di 5€/mese per 48 mesi
1 Servizio TIM Bundle Digital Incluso

Dettaglio Costi Altre prestazioni
Ammontare anticipo Conversazioni(7) 100€
Corrispettivo per recesso anticipato (entro 24 mesi dall’attivazione) 100€
Contributo di cessazione (8) 28,84€ in caso di cessazione della linea (su rete tradizionale o fibra ottica) senza vincoli di tempo

Nota 1. L’accesso telefonico può essere :
- su Linea Base (RTG) o ISDN Base: L’offerta TUTTO attivata su tecnologia RTG equivale ad un canale voce, mentre la versione ISDN Base, è disponibile, sia in versione mononumero che in versione multinumero, e consente di utilizzare due canali telefonici per fare due telefonate contemporanee oppure telefonare ed inviare fax o utilizzare il POS nello stesso momento. Grazie al servizio Multinumero è possibile associare alla linea telefonica fino a 8 numeri diversi.
- su Fibra Voip: la versione in fibra Voip è disponibile fino a due canali voce.

Nota 2. Si considerano i cellulari Tim, Vodafone, Wind, H3G, Noverca e Lycamobile e gli operatori mobili virtuali che utilizzano la loro rete, come ad esempio CoopVoce, Tiscali Mobile, PosteMobile e Fastweb Mobile. Per avere tutte le Chiamate illimitate verso i numeri Mobili nazionali di altri Operatori, il cliente deve aderire all’Opzione TuttiMobili Senza Limiti. L’attivazione dell’Opzione TuttiMobili Senza Limiti, inclusa nell’offerta, potrebbe non essere contestuale all’attivazione della linea telefonica. In tal caso, fino all’attivazione dell’opzione, il traffico effettuato verrà valorizzato con la tariffa di 15€cent al minuto e 10€cent alla risposta. Il Cliente è tenuto ad utilizzare l’Opzione TuttiMobili Senza Limiti inclusa nell’Offerta secondo buona fede e correttezza astenendosi dal conseguire vantaggi diversi da quelli connessi alla normale comunicazione interpersonale, secondo quanto previsto per l’uso improprio dalle Condizioni Generali di contratto per l’accesso al servizio telefonico di base e/o dalle Condizioni Generali di contratto per il servizio Broadband. Per quanto riguarda il traffico uscente verso cellulari nazionali si presume un uso conforme ai suddetti principi, il rispetto dei seguenti parametri per singolo canale voce:
- traffico giornaliero uscente non superiore a 300 minuti;
- traffico mensile uscente non superiore a 1.500 minuti.
Il superamento di uno di questi parametri, costituisce presunzione di utilizzo dell’offerta per esigenze diverse dalla comunicazione interpersonale.
In tale ipotesi TIM si riserva di effettuare le necessarie verifiche, compreso l’eventuale contatto, riservandosi la facoltà di sospendere l’applicazione delle condizioni tariffarie specifiche su tutte le linee del cliente anche in caso di superamento di uno dei parametri sopra riportati da una sola delle linee del cliente e di pretendere il pagamento dell'intero consumo di traffico effettuato, che verrà valorizzato secondo le condizioni economiche dell’Offerta precedentemente attiva sulle linee. Le telefonate dirette verso cellulari con prefisso 313 (operatore Rete Ferroviaria Italiana) prevedono un importo alla risposta di 10 €cent e un prezzo al minuto di 19 €cent in fascia oraria intera (dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 18.30) e 16 €cent in fascia oraria ridotta (dal lunedì al venerdì dalle 18.30 alle 24.00 e dalle 00.00 alle 8.00; il sabato e i festivi dalle 00.00 alle 24.00).
Le telefonate dirette verso i cellulari di natura specializzata (servizi satellitari) con prefisso 310 (operatore Elsacom) e con prefisso 319 (operatore Intermatica) prevedono un importo alla risposta di 25 €cent e un prezzo al minuto di 50 €cent.

Nota 3. Per trasferire le telefonate in arrivo al proprio numero verso un telefono di rete fissa o mobile a scelta, avendo così la possibilità di essere sempre reperibili telefonicamente. Nel caso di sedi coperte da ADSL (escluse le connettività di tipo Professionale), il cliente potrà richiederne l’attivazione automatica. Nel caso di sedi coperte da fibra ottica (escluse le connettività di tipo Professionale), il trasferimento di chiamata dovrà essere configurato dal cliente una volta attivata l’offerta

Nota 4. La velocità di navigazione in Internet dipende da molteplici e variabili fattori tecnici, quali la distanza della rete d’accesso che separa la sua sede dalla centrale cui è attestata la linea telefonica, il livello di congestione della rete Internet, i server dei siti web cui ci si collega e le caratteristiche del modem e del computer utilizzato.
La velocità nominale di trasmissione varia a seconda della tecnologia. Ai sensi della delibera AGCom 244/08/CSP, e successive modifiche, TIM si impegna contrattualmente sui seguenti standard minimi di qualità:
Per soluzioni su tecnologia:

1. FTTC (Fiber to the Cabinet) :
- con velocità fino a 100Mbps in download e 20Mbps in upload, la velocità minima di trasmissione è di 40Mbps in download e di 4 Mbps in upload ritardo massimo di trasmissione di 70 millisecondi; tasso di perdita dei pacchetti di 0,1%;
- con velocità fino a 30Mbps in download e 3Mbps in upload la velocità minima di trasmissione è di 21Mbps in download e di 1,2 Mbps in upload ritardo massimo di trasmissione di 80 millisecondi; tasso di perdita dei pacchetti di 0,1%
2. FTTH (FIber to the Home):
- con velocità fino a 300Mbps in download e 20Mbps in upload, la velocità minima di trasmissione è di 180Mbps in download e di 12 Mbps in upload ritardo massimo di trasmissione di 50 millisecondi; tasso di perdita dei pacchetti di 0,1%;
- con velocità fino a 30Mbps in download e 3Mbps in upload la velocità minima di trasmissione è di 21Mbps in download e di 1,2 Mbps in upload ritardo massimo di trasmissione di 80 millisecondi; tasso di perdita dei pacchetti di 0,1%
Per tecnologia ADSL2+, la velocità minima di trasmissione è di 7,2 Mbps in download e di 400 Kbps in upload, ritardo massimo di trasmissione di 120 millisecondi; tasso di perdita dei pacchetti di 0,1%.
Se la zona in cui si trova il Richiedente dovesse risultare non coperta da tecnologia ADSL2+, sarà attivato il servizio con velocità nominale di trasmissione di 7 Mbp in download e di 704Kbps in uplos. In questo caso, la velocità minima di trasmissione è di 2,1 Mbps in download e di 300 Kbps in upload ritardo massimo di trasmissione di 150 millisecondi; tasso di perdita dei pacchetti di 0,2%.
Tutti i valori di velocità minima indicati nel presente paragrafo si riferiscono a un utilizzo esclusivo della connessione per accesso ad Internet, senza il contemporaneo utilizzo di servizi VoIP
Nel caso in cui lo standard qualitativo specifico del collegamento risulti inferiore ai valori su cui TIM si impegna contrattualmente, il Cliente ha facoltà di recedere dal Contratto senza penali. Per i dettagli si vedano le condizioni contrattuali.

Nota 5
. La Banda Minima Garantita per tecnologie:
- ADSL/ADSL2+ è di 40 Kbps
- FTTC è di 100Kbp
- FTTH è di 200Kbp

Nota 6. La Promozione decorre dalla data di attivazione dell'offerta ed ha una durata di 1 anno. Condizione di validità della presente è che l'offerta rimanga attiva per una durata minima di 24 mesi. In caso di cessazione dell'offerta prima di 24 mesi, anche la presente promozione verrà cessata e TIM avrà la facoltà di addebitare al Cliente un importo di 100€, a titolo di rimborso per la promozione applicata, ferma restando la richiesta da parte di TIM del rimborso di eventuali ulteriori sconti/promozioni previsti dai profili commerciali dell'offerta.

Nota 7. L’ammontare anticipo conversazioni non è dovuto qualora il Cliente richieda la domiciliazione delle fatture su un proprio conto corrente, postale o bancario, ovvero concordi con TIM la prestazione di altri idonei mezzi di garanzia. La somma indicata è quella stabilita nell’entità minima, ma l’ammontare dell’anticipo può essere concordato con il Cliente sulla base del tipo di attività svolta

Nota 8. A seguito della cessazione del servizio con connettività con Router in vendita rateizzata, il Cliente sarà tenuto a corrispondere le eventuali rate residue a scadere in un’unica soluzione, il cui saldo verrà esposto nell’ultimo conto TIM del servizio.
Inoltre, a seguito della cessazione del Servizio, il Cliente non potrà più usufruire del servizio di manutenzione sul router.
Nel caso di cessazione del servizio con connettività di tipo Professionale, Telecom avrà l'onere di provvedere al ritiro degli apparati forniti in noleggio senza che ciò comporti l’obbligo del ripristino dei locali del Richiedente nonché di sostenere alcuna spesa. Il Richiedente sarà pertanto responsabile nei confronti di Telecom, sollevandola da ogni responsabilità in merito a danni ad apparati e/o persone causati da malfunzionamento dell’impianto elettrico o da altri eventi ad essa non direttamente imputabili.

Prezzi IVA Esclusa